Coccola il tuo sogno di riconquista, anche se improbabile, perché è il carburante che può darti la forza di non fermarti, di non cadere nelle paranoie, di continuare la marcia. Sarà con l'idea di camminare verso il tuo ex che andrai incontro alla prossima persona importante della tua vita. Tu ti auguri che sia ancora lui.
Io ti auguro che sia finalmente Lui: quello giusto.
"


Non aspettare di finire l'università, di innamorarti, di trovare lavoro, di sposarti, di avere dei figli, di vederli sistemati...di

perdere quei dieci chili.. che arrivi il venerdì sera o la domenica mattina, la primavera, l'estate, l'autunno o l'inverno.. Non c'è momento migliore di questo per essere felice. LA FELICITà è UN PERCORSO, non una destinazione. Lavora come se non avessi bisogno di denaro, ama come se non ti avessero mai ferito e balla, come se non ti vedesse nessuno. Ricordati che la pelle avvizzisce, i capelli diventano bianchi e i giorni diventano anni. Ma l'importante non cambia: la tua forza e la tua convinzione non hanno età. Il tuo spirito è il piumino che tira via qualsiasi ragnatela. DIETRO OGNI TRAGUARDO C'è UNA NUOVA PARTENZA. DIETRO OGNI RISULTATO C'è UNA NUOVA SFIDA. Finché sei vivo, sentiti vivo. VAI AVANTI, anche quando tutti si aspettano che lasci perdere.



Visualizzazioni totali

mercoledì 9 marzo 2011

NON TI CURAR DI LORO MA

GUARDA E PASSA
non sto parlando degli ignavi danteschi, di coloro che di opinioni non ne avevan e si schieravano secondo dove tira vento...come capita ad alcuni politici della nostra Italia che cambiano simbolo come le mutande...
No, no ma mi riferisco a coloro che insoddisfatti della vita che hanno e forse anche con un pelo di invidia sparano a zero e sparano caxxate se dici, che qualcosa ti sta girando per il verso giusto, ti gufano esclamando che non ti vedrebbero fare quel det lavoro per esempio...
come ieri sera una delle mie amiche appena saputo la new della mia avventura lavorativa ha sparato a zero"mi piacerebbe vederti che lavori" detto così potrebbe essere un complimento,ma il tono di voce e la risatina dicevan ben altro...dicevan che non mi ci vede proprio...
ok confesso ultimamente son in fase incaxxosa con il mondo non soffro più le critiche di qls natura e vorrei avere un po' di tranquillità...senza contare che le critiche mi entrano dentro e non le cancelli + ci penso ripenso rimugino e faccio a brandelli l'autostima...
meno male che le altre amiche han risollevato la cosa facendo un brindisi sennò sarei esplosa,
diciamo che non son manco quella che adora vantarsi,ma la cosa è uscità così naturale che mi pareva logico condividerla con loro dopo le rispettive news...
voi se ricevete critiche che fate?

2 commenti:

Gi_nevra ha detto...

non era una critica, era una cattiveria gratuita e a queste devi rispondere dimostrando coi fatti quanto vali, così buttano giù il boccone che gli rimane di traverso a queste amiche invidiose!!

Funambola ha detto...

Dipende dalle critiche...non ci si comporta in egual modo di fronte a tutte le critiche che si ricevono...
E comunque sia, quella della tua "amica" era una battuta di cattivo gusto...
Il detto "non ti curar di loro e passa" è davvero il migliore. Non far caso alla gente che davvero è capace di tutto per buttarti giù in un tuo momento di serenità...